Skip to main content

Delta News Hub Logo

A pochi giorni dalla ripresa del volo per New York JFK anche il personale della compagnia a Pisa, in collaborazione con Toscana Aeroporti, contribuisce alla campagna annuale, che ha l’obiettivo di raccogliere 1,5 milioni di dollari a livello globale

PISA – La mattina di lunedì 22 giugno il personale Delta Air Lines (NYSE:DAL) dell’aeroporto di Pisa accoglierà i passeggeri in partenza per New York in modo inusuale, intrattenendoli con un concerto di sax presso l’area di check-in e di imbarco del volo. Sulle note di famose melodie, il personale di Delta raccoglierà fondi a favore dell’American Cancer Society e, per ringraziare tutti i donatori, offrirà uno spuntino, oltre ai piccoli gadget dell’associazione.

"Anche la stazione di Pisa vuole sostenere questa importante campagna globale” ha detto Christine Marchand-Pardo, Delta’s director airport customer service EMEA. "Gli altri scali in tutto il mondo hanno celebrato il “Day of Hope” lo scorso 6 maggio ma noi abbiamo posticipato la data per aspettare la ripresa del collegamento stagionale nonstop Pisa-New York JFK, avvenuta lo scorso 16 giugno”.

Il Day of Hope di Delta si ispira “Relay for Life” dell’American Cancer Society, ma porta il divertimento e le attività direttamente all’interno degli aeroporti. Quest’anno, l’evento globale si è tenuto lo scorso 6 maggio a Roma, Venezia e in circa 100 aeroporti nel mondo - fra i tanti: Madrid, Tokyo Narita, Londra, Boston e Minneapolis. Un numero di attività volte alla raccolta di fondi si sono svolte ad Atlanta, la sede di Delta, durante tutto il corso del mese di maggio. Lo scorso anno il personale e i passeggeri Delta hanno raccolto un totale di 1,3 milioni di dollari.

Italiano (Italian)