ATLANTA, 14 febbraio 2020 - A partire dal 1° marzo 2020 e per i prossimi dieci anni, Delta Air Lines (NYSE: DAL) impegnerà un miliardo di dollari in un piano per ridurre nel tempo tutte le emissioni derivate dal  suo business globale. La compagnia aerea investirà nella promozione dell'innovazione, nell'avanzamento delle tecnologie per un trasporto aereo pulito, nell'accelerazione della riduzione delle emissioni di carbonio e dei rifiuti e nella realizzazione di nuovi progetti per ridurre il bilancio delle emissioni.

 

"Nulla può sostituire il potere che ha il viaggio di unire le persone, e il nostro mondo ne ha bisogno oggi più che mai. Mentre trasportiamo i nostri passeggeri in tutto il mondo, è nostra responsabilità mantenere la promessa di riavvicinare le persone e garantire la massima attenzione per il nostro ambiente", ha dichiarato Ed Bastian, CEO di Delta. "È giunto il momento di accelerare i nostri investimenti e di stabilire un impegno ambizioso che l'intero team Delta porterà avanti".

 

L'approccio di Delta nell'affrontare la riduzione delle emissioni di carbonio e la sostenibilità è coerente con l'attenzione e il rigore per cui è conosciuta, e che sono stati la base per la creazione di una compagnia aerea finanziariamente sicura. Questo annuncio avviene nel giorno in cui Delta paga 1,6 miliardi di dollari di partecipazione agli utili ai suoi dipendenti nel giorno di San Valentino, e riflette il suo approccio di lunga data di dare un alto valore al sostegno di tutti gli stakeholder e delle comunità in tutto il mondo.

 

"Nessuna delle sfide che abbiamo di fronte ha più bisogno di innovazione della sostenibilità ambientale, e sappiamo che non esiste un'unica soluzione. Stiamo analizzando attentamente i problemi, esaminando ogni aspetto della nostra attività, coinvolgendo esperti, costruendo coalizioni, favorendo le partnership e guidando l'innovazione", ha detto Bastian. "Siamo in viaggio, e anche se oggi non abbiamo tutte le risposte, sappiamo che la nostra portata, insieme agli investimenti di tempo, talenti e risorse, avranno un impatto significativo sul pianeta e garantiranno la sostenibilità del nostro business per i decenni a venire".

 

L'industria aeronautica è responsabile di circa il 2% delle emissioni globali di anidride carbonica. L'impronta di carbonio di Delta rappresenta il maggiore impatto ambientale dell’azienda, le cui emissioni provengono per il 98% dall’utilizzo degli aeromobili.

Ecco come il vettore sta concentrando i suoi sforzi per diventare carbon neutral:

  • Riduzione delle emissioni di carbonio: Riduzione dell'impronta di carbonio di Delta attraverso l’impegno a livello aziendale per diminuire l'uso di carburante per gli aerei e aumentarne l'efficienza. Le aree di intervento comprendono un ambizioso programma di rinnovo della flotta, il miglioramento delle operazioni di volo, la riduzione del peso e l'aumento dello sviluppo e dell'uso di carburanti sostenibili per l'aviazione.
  • Eliminazione emissioni carbonio: Investire in progetti e tecnologie innovative per eliminare le emissioni di carbonio dall'atmosfera che vanno oltre gli attuali impegni della compagnia aerea e studiare le opportunità di rimozione del carbonio attraverso la riforestazione, il ripristino delle zone umide, la conservazione dei pascoli, del mare e del suolo e altre tecnologie per le emissioni negative.
  • Impegno degli stakeholder: Costruire coalizioni con i nostri dipendenti, fornitori, partner globali, clienti, colleghi del settore, investitori e altri stakeholder per promuovere gli obiettivi di riduzione e eliminazione delle emissioni di carbonio e massimizzare il nostro impatto globale.

 

 

"Vorremmo che quando i passeggeri scelgono di volare con Delta, abbiano la sensazione di prendersi un impegno per la salvaguardia del pianeta. Il nostro impegno per la neutralità delle emissioni di carbonio significa che volare con Delta rappresenta molto di più di una grande esperienza di viaggio - si tratta di unire le forze per creare un mondo migliore".

 

La strategia di Delta in materia di emissioni di anidride carbonica riguarderà le emissioni in tutta la sua attività, sia in volo che a terra. L'investimento di Delta creerà nuovi progetti e metodi per ridurre la sua impronta di carbonio, porterà benefici alle comunità globali e renderà più facile per altre organizzazioni esplorare opzioni simili per affrontare la propria impronta di carbonio - il tutto riducendo al minimo la dipendenza dalle attuali, limitate, soluzioni di compensazione delle emissioni di carbonio. Per sostenere questa strategia, Delta destinerà parte del suo impegno finanziario in strumenti di investimento, tra cui un fondo dedicato, incentrato sul raggiungimento della sua ambizione di neutralità delle emissioni carbonio.

 

Il percorso di Delta verso la neutralità delle emissioni di carbonio e il suo investimento di 1 miliardo di dollari si basano sul suo impegno volontario per la sostenibilità, leader del settore.

 

I principi di sostenibilità ambientale Delta guideranno gli sforzi della compagnia lungo il suo percorso verso la neutralità delle emissioni di carbonio e la sua sostenibilità complessiva, e sono:

 

  • Azione - Progredire continuamente facendo leva sugli strumenti di oggi, anche mentre lavoriamo per guidare il progresso su scala globale. Includere la considerazione dell'impatto ambientale in ogni decisione aziendale.
  • Innovazione - Identificare, attivare e far progredire nuovi progetti, tecnologie innovative ed efficienze operative per ridurre sostanzialmente le emissioni e la nostra impronta ambientale complessiva.
  • Collaborazione - Impegnarsi con dipendenti, fornitori, partner globali, clienti, investitori e altri stakeholder con la consapevolezza che la protezione dell'ambiente deve essere un obiettivo condiviso.
  • Evoluzione - Essere agili nell'evolvere e nell'adattarsi in risposta alle più recenti scoperte scientifiche e agli sviluppi tecnologici.
  • Trasparenza - Continuare a riferire pubblicamente riguardo ai nostri obiettivi e sui nostri progressi, in linea con i principali quadri normative e standard di divulgazione, e monitorare gli sforzi e i risultati ottenuti attraverso la nostra solida struttura di governance.

 

Il 2020 vedrà una serie di importanti iniziative che dimostrano i progressi e l'impegno del vettore, e che Delta condividerà ampiamente al momento del lancio di ciascuna di esse. Supportata dalle sue 90.000 persone in tutto il mondo, Delta è la compagnia aerea statunitense leader mondiale per prodotti, servizi, innovazione, affidabilità ed esperienza del passeggero.

 

Dall'essere la prima e unica compagnia aerea statunitense a limitare volontariamente le emissioni di gas serra ai livelli del 2012, all'aggiunta di oltre 80 nuovi aerei nel 2019 nel tentativo di rinnovare la propria flotta con aerei del 25% più efficienti in termini di consumo di carburante rispetto agli aerei che vengono sostituiti, Delta ha intrapreso uno sforzo pluriennale per ottenere un trasporto aereo più sostenibile. Come parte del suo impegno, Delta ha collaborato con gli innovatori del settore per far progredire lo sviluppo e la produzione di carburanti sostenibili per l'aviazione, compresi i recenti accordi di partnership con Northwest Advanced Bio-Fuels e Gevo. La compagnia ha anche collaborato con l'organizzazione internazionale Global Citizen a “Global Goal Live”: l'evento Possible Dream, per aiutare a raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, incentrato sulla sostenibilità, l'uguaglianza di genere e il capitale umano.

 

Delta è stata la prima compagnia aerea ad essere nominata fra le aziende statunitensi più sostenibili da Barron nel 2020. Il vettore ha ricevuto il premio Vision for America da Keep America Beautiful e il riconoscimento Superhero Corporate Award dalla Captain Planet Foundation, ed è stata nominata per l’ FTSE4Good Index per cinque anni consecutivi, e per il Dow Jones Sustainability North America Index per nove anni consecutivi.
Share